Cellulari.it

iPhone in Cina: peggior risultato di sempre nel secondo trimestre

Ancora dati di vendite smartphone e ancora un segnale d'allarme per l'iPhone di Apple, questa volta proveniente dal mercato cinese

Ancora dati di vendite smartphone e ancora un segnale d'allarme per l'iPhone di Apple: i numeri che vi segnaliamo oggi si riferiscono al mercato cinese e provengono dalla società di ricerca Canalys. Secondo irisultati resi noti, l'iPhone rappresenta il 5% di tutti gli smartphone distribuiti in Cina a partire dal quarto trimestre 2010, il periodo in cui il device della Mela morsicata ha esordito nel paese. 
 
Una percentuale che batte in negativo quelle dei trimestri precedenti, con un -9% rispetto all'ultimo quarto, ponendosi come la più bassa mai ottenuta dal colosso di Cupertino in Cina. Basti pensare che Samsung Electronics si attesta in prima posizione con il 18% degli smartphone spediti e aziende cinesi come ZTE e Lenovo superano la quota di Apple
 
Insomma, il gruppo californiano arranca su uno dei mercati dove vorrebbe ottenere risultati migliori, ma il trend non sembra essere positivo neppure in altre aree del pianeta. Il rallentamento potrebbe essere fisiologico, tenendo conto delle numerose indiscrezioni sui prossimi iPhone in arrivo verso l'autunno. Gli utenti, quindi, preferiscono aspettare il lancio della nuova generazione del device, ormai alle porte (sempre secondo i rumors).  
 
Certo è che Android continua a rafforzarsi, soprattutto su fette di mercato dove Apple è praticamente assente, come la fascia economica o media, che rappresentano poi i punti di maggiore crescita per i dispositivi avanzati. Le indiscrezioni sul prezzo dell'iPhone 5C (addirittura 300-400 dollari) farebbero tramontare le ipotesi di un iPhone economico in arrivo, quindi la sfida per la casa produttrice di Cupertino si fa abbastanza complessa, tenendo conto di una concorrenza sempre più agguerrita. Attendiamo, quindi, di avere maggiori informazioni sui nuovi prodotti e sulle prossime mosse di Apple dopo l'estate. 


Precedente LG Optimus L1 2 annunciato: caratteristiche e prezzo
Successivo Windows Phone, indiscrezioni sull'aggiornamento GDR3