Cellulari.it

HTC Butterfly S batte HTC One su test benchmark

L'HTC One, lo abbiamo ripetuto più volte, rappresenta un nuovo corso per la casa produttrice taiwanese e una sorta di rinascita dopo mesi di mezzi successi e passi falsi, ma il Butterfly S lo supera in prestazioni.


L'HTC One, lo abbiamo ripetuto più volte, rappresenta un nuovo corso per la casa produttrice taiwanese e una sorta di rinascita dopo mesi di mezzi successi e passi falsi. Ma se pensate che l'elegante e stiloso top di gamma di High Tech Computer sia il prodotto più performante del gruppo dovrete ricredervi, soprattutto dopo alcuni test benchmark effettuati dal sito C4Games.

 

E' l'HTC Butterfly S, infatti, a spuntarla nella sfida, il nuovo phablet presentato ufficialmente il mese scorso. Il successore diretto del Butterfly può contare su processore Qualcomm Snapdragon a 1,9 Ghz di frequenza, contro il chip, sempre Snapdragon, a 1,7 Ghz del One. Entrambi sono quad-core ma il Butterfly S ha un chip con una frequenza superiore che lo porta a vincere nei test, seppure non di molto.

 

Insomma, la guerra per lo scettro del top di gamma nell'offerta HTC sembra più aperta che mai: difficile, però, poter decretare un vincitore assoluto. Entrambi, infatti, sono degli ottimi terminali e hanno punti di forza differenti: più eleganza e e definizione per il One, più potenza e autonomia per il Butterfly S, se volessimo riassumere brevemente le due maggiori features dei terminali. Vedremo, quindi, quali dei due dispositivi riuscirà ad ottenere i migliori risultati nelle vendite.  



Precedente Bip lancia Internet Pack Lite: chiavetta e tre mesi di Internet a 29 euro
Successivo Samsung Galaxy Mega in Italia a 599 e auricolare NFC in omaggio