Cellulari.it

iOS 7, la piattaforma dei record

Anche se in beta, iOS 7 è già alla conquista di record: si tratta infatti della versione per sviluppatori della Mela più scaricata di sempre.

Anche se in beta, iOS 7 è già alla conquista di record: si tratta infatti della versione per sviluppatori della Mela più scaricata di sempre.

Secondo gli ultimi dati diffusi da Onswipe, circa lo 0,28% degli iPad e lo 0,77% degli iPhone nel mondo hanno installato l’ultima piattaforma di Apple. Rispetto ad un anno fa, quando fu annunciata la beta di iOS 6, i valori risultano quasi raddoppiati. Nel 2012, la versione di prova dell’attuale iOS 6 era installata solo sullo 0,19% degli iPad e sullo 0,38% degli iPhone. Se si osserva il traffico sui siti chiave, la beta di iOS 7 è allo 0,46%, mentre quella di iOS 6 non andò mai oltre lo 0,25%.

Come probabile fattore determinante di questa straordinaria crescita di interesse, i responsabili dello studio hanno individuato l’esponenziale aumento delle applicazioni nell’ecosistema Apple. Che spingerebbe le software house ad aggiornare i propri prodotti prima che il sistema operativo si diffonda tra il pubblico. Bisogna tenere presente, però, che anche molti utenti, spinti dalla curiosità, si sono avventurati nell’installazione, dimenticando i problemi che può presentare una beta e che - aspetto più importante - gli Apple Store non forniscono assistenza sul nuovo software.


Precedente Sony pronta a lanciare uno smartphone con processore octa-core
Successivo Samsung Cronus potrebbe essere il nuovo smartphone Windows Phone 8