Cellulari.it

Nokia deve usare Android prima che sia troppo tardi, secondo analista

Secondo i pareri di alcuni analisti, ripresi dal noto sito Internet CNET UK, Nokia dovrebbe adottare il sistema operativo Android prima che sia troppo tardi.


Secondo i pareri di alcuni analisti, ripresi dal noto sito Internet CNET UK, Nokia dovrebbe adottare il sistema operativo Android prima che sia troppo tardi. Pierre Ferragu della Bernstein Research non ha dubbi: la casa produttrice finlandese sta perdendo troppa quota di mercato e Windows Phone non ha la forza sufficiente per riportare l'azienda su alti livelli. Secondo Ferragu “potrebbe essere troppo tardi per affrontare il problema tra un paio d'anni”. 
 
Una situazione urgente, quindi, che potrebbe mettere le spalle al muro la casa produttrice entro la fine di quest'anno: l'analista ha affermato che non sarebbe sorpreso di vedere entro il 2013 del nuovi dispositivi economici Nokia dotati di sistema operativo Android. Sono previsioni verosimili? 
 
Le notizie in merito sono ancora confuse, quindi è difficile avere certezza di ciò. Ma il dubbio maggiore che aleggia è il seguente: l'adozione di Android come piattaforma smartphone segnerà la fine dell'accordo con Microsoft e cancellerà la produzione di terminali Windows Phone oppure la gamma Lumia potrà coesistere con il resto dell'offerta? 
 
Come abbiamo visto anche in altri articoli di questi mesi, Windows Phone cresce, seppur lentamente e ha recentemente superato BlackBerry, attestandosi in terza posizione come sistema operativo più diffuso. Vedremo se nelle prossime settimane o nei prossimi mesi i fatti daranno ragione a Ferragu e Nokia aprirà realmente al robottino verde.  


Precedente Motorola Droid Ultra: prime indiscrezioni
Successivo HTC One mini: arrivo nel terzo trimestre, secondo i rumors