Cellulari.it

Apple pensa ad un iPhone in ceramica

Con quale materiale sarà realizzato il prossimo melafonino? Se parliamo del tanto discusso iPhone economico, la risposta è forse ceramica.

Con quale materiale sarà realizzato il prossimo melafonino? Se parliamo del tanto discusso iPhone economico, la risposta è forse ceramica.
L’indizio, o meglio il brevetto, si intitola “Multi-layered ceramic enclosure”, ed è stato da poco depositato da Apple presso l’US Patent & Trademark Office. La registrazione, che non è sfuggita all’attenta redazione di Apple Insder, spiegherebbe nel dettaglio tecniche per la lavorazione della ceramica simili a quelle solitamente impiegate per la fibra di vetro.
In pratica, grazie alla sovrapposizione di alcuni sottili strati di ceramica e altri materiali come zircone, alluminio e plastica (metodo unibody, ndr), si potrebbe ottenere una scocca estremamente leggera, resistente, ma soprattutto economica, visto che proprio la ceramica risulta molto utilizzata da numerosi produttori per gli smartphone di fascia media.
Naturalmente non c’è nulla di confermato in via ufficiale, anche se il lancio di un iDevice low cost per aggredire i mercati asiatici, e perché no, anche quelli europei sembra ormai dato per certo. Il nuovo dispositivo si vocifera verrà annunciato entro fine 2013. Prima però massima precedenza al modello 5S, che dovrà riuscire a convincere un settore diventato con gli anni sempre più competitivo ed esigente.


Precedente BlackBerry Q10: confermato il supporto alle app Android
Successivo HTC One: 10 ore di autonomia in navigazione Web