Cellulari.it

Smartphone: più app, meno browser

Direttamente dagli USA, ecco un interessante studio realizzato dalla società d??analisi Flurry e riferito al primo trimestre 2014 sull??utilizzo quotidiano degli smartphone.

Direttamente dagli USA, ecco un interessante studio realizzato dalla società d’analisi Flurry e riferito al primo trimestre 2014 sull’utilizzo quotidiano degli smartphone. Secondo il report, un americano trascorrerebbe in media l’86% del tempo con il proprio dispositivo portatile all’interno di applicazioni. Applicazioni che, ad una lettura più attenta, sembrano riuscire lentamente a rimpiazzare nelle preferenze i classici browser web, grazie all’enorme disponibilità degli appositi store online in grado di coprire la domanda per tutti i servizi di maggiore interesse.

In crescita il dato riguardante le ore passate davanti al display, di 2 ore e 42 minuti contro le 2 ore e 38 minuti registrate un anno fa. Ad occupare gli utenti prevarrebbero videogiochi e Facebook, seguiti dalle chat come Whatsapp e dagli altri social network minori.


Precedente Il pulsante multifunzione Pressy disponibile dal 28 aprile
Successivo iPhone 6: ancora immagini sul pannello frontale