Cellulari.it

Sito sviluppatori Apple violato da pirati informatici

Nuovo grattacapo per la casa produttrice Apple: la casa produttrice californiana ha fatto sapere di aver subito un attacco al sito dedicato agli sviluppatori lo scorso giovedì.

 
Nuovo grattacapo per la casa produttrice Apple: la casa produttrice californiana ha fatto sapere di aver subito un attacco al sito dedicato agli sviluppatori lo scorso giovedì. Come ha dichiarato la società in un comunicato stampa “un intruso ha cercato di accedere ai dati personali degli sviluppatori registrati sul nostro sito”. 
 
Non appena ci si è resi conti dell'attacco, il gruppo ha bloccato completamente il sito, in modo tale da sistemare l'intero apparato della sicurezza e il database interno. C'è comunque una rassicurazione: i dati più sensibili sono protetti da un sistema di criptaggio impossibile da violare. I crackers, però, potrebbero aver raccolto nomi, indirizzi mail e codici postali
 
Per ora, quindi, il sito non è utilizzabile e gli sviluppatori dovranno attendere ancora qualche giorno prima di potervi accedere. Come scrive la stessa Apple sul comunicato, “ci scusiamo per il grave disturbo causato dal blocco, ma contiamo che il sito per gli sviluppatori torni a funzionare rapidamente”. 


Precedente Samsung Galaxy Folder: tornano gli smartphone a conchiglia
Successivo Tiscali Mobile lancia nuove opzioni Super tutto incluso a partire da 10 euro al mese