Cellulari.it

Instagram: per Facebook un affare da 35 miliardi di dollari

Con 300 milioni di iscritti attuali, Instagram ha visto moltiplicare il suo valore di mercato di ben 35 volte, raggiungendo una quotazione pari a 35 miliardi di dollari.

Sono passati ormai più di due anni da quando Facebook acquisì Instagram per la cifra da capogiro di 1 miliardo di dollari. In molti quel 9 aprile 2012 si domandarono se l’investimento avrebbe potuto fruttare un utile già nel breve periodo. Ebbene, la risposta è arrivata in queste ore grazie ad un’analisi dell’agenzia di servizi finanziari Citigroup.

Con 300 milioni di iscritti attuali, Instagram ha visto moltiplicare il suo valore di mercato di ben 35 volte, raggiungendo una quotazione pari a 35 miliardi di dollari, giustificata soprattutto dalla leadership indiscussa nel segmento dei social network fotografici.

Secondo le stime di Citigroup, monetizzando la rete di utenti di Instagram, Facebook avrebbe la possibilità di fatturare circa 2 miliardi di dollari l’anno. A conti fatti, dunque, un'altra scommessa vinta da Zuckerberg.


Precedente Oppo R8200, certificato in Cina un nuovo phablet di fascia media
Successivo Huawei, in arrivo una versione Plus del phablet Ascend Mate 7