Cellulari.it

Foto nude di celebrità rubate da iCloud e ripubblicate in rete da un hacker

Una notizia che sta facendo il giro del mondo da ieri e che potrebbe mettere in serio imbarazzo Apple su uno dei servizi del gruppo, a pochissimo dall'arrivo del nuovo iphone.

 
Una notizia che sta facendo il giro del mondo da ieri e che potrebbe mettere in serio imbarazzo Apple su uno dei servizi di punta del gruppo, a pochissimi giorni di distanza – se i rumors fossero confermati – dall'annuncio del nuovo (o nuovi) iPhone 6: una falla presente su “trova il mio iPhone” legato ad iCloud, infatti, avrebbe permesso ad un hacker di accedere in centinaia di account e rubare decine di immagini di oltre 100 celebrità in pose private senza veli
 
Il responsabile dell'attacco ha poi ripubblicato le foto rubate dalla nuvola della Mela morsicata nel noto e frequentatissimo forum di photosharing 4chan, durante la serata di ieri. Tra le attrici vittime del furto digitale citiamo Jennifer Lawrence (nell'immagine qui sopra. La maggior parte delle immagini riguardano proprio lei), Mary E. Winstead, Rihanna, Kisten Dunst, Winona Ryder e Avril Lavigne. Non tutte hanno confermato la veridicità delle istantanee, ma diverse celebrità coinvolte hanno già ammesso la cosa e denunciato la palese violazione della privacy, anche attraverso i propri canali social ufficiali. 
 
Per ora Apple non ha confermato l'attacco al servizio, quindi non è ancora chiaro se effettivamente le foto nude delle attrici e delle cantanti in questione siano state trafugate dal cloud della casa di Cupertino, com'è stato detto finora: attendiamo di avere degli aggiornamenti, quindi, su quello che si preannuncia un bel grattacapo per la società. 


Precedente Mozilla lancia in India uno smartphone da 33 dollari
Successivo Offerte All Inclusive Wind fino a domenica a partire da 10 euro al mese