Cellulari.it

Super Mario Run disponibile su iPhone, 5 milioni di fatturato nel primo giorno

Super Mario Run disponibile su iPhone, 5 milioni di fatturato nel primo giorno

La prima applicazione targata Nintendo porta Super Mario Run a disposizione su iPhone. L'idraulico più famoso del mondo, leggenda degli anni '80 e '90 rivive ora in modalità smartphone.

Super Mario Run disponibile su iPhone, 5 milioni di fatturato nel primo giorno

La prima applicazione targata Nintendo porta Super Mario Run a disposizione su iPhone. L'idraulico più famoso del mondo, leggenda degli anni '80 e '90 rivive ora in modalità smartphone.

Il gioco si sviluppa su 6 mondi con 3 difficoltà di gioco, facile, medio e difficile. Oltre al gioco tradizionale troviamo anche una serie di sfide collegate. La giocabilità complessiva è ottima mentre la longevità di gioco non è particolarmente elevata visto comunque la limitatezza complessiva.

L'applicazione arriva su App Store in modalità gratuita ma limitata a 3 livelli di gioco. Per sbloccare quelli successivi sarà necessario acquistare l'applicazione dal prezzo di 9.99 euro.

Il target price è piuttosto elevato rispetto alla media e non è stata sfruttata la logica degli acquist in-app come si era ipotizzato, anche vedendo i risultati portati a casa da giochi come Candy Crush.

L'idea di poter giocare con un numero di vite limitate e le possibilità di sblocco di nuove vite e oggetti a fronte di qualche spicciolo avrebbero potuto generare senza dubbio maggiori introiti.

Super Mario Run: 5 milioni di dollari nel giorno di lancio

Nonostante il prezzo non proprio basso, il primo giorno su App Store Super Mario Run non ha deluso.

5 milioni di download abbondanti per quasi 5 milioni di fatturato complessivo. Super Mario Run è risultato essere il gioco più scaricato in assoluto in ben 80 paesi conquistando il podio in 30 mercati.

Nelle classifiche delle app gratuite, risulta invece in testa praticamente ovunque. Secondo le stime degli analisti, Super Mario Run dovrebbe riuscire a generare circa 70 milioni di dollari entro la fine del 2016.
Nella presentazione di ieri sera, oltre ad iPhone 7, Apple Watch e Airpods c'è stata una sorpresa da parte di Nintendo.

La società Giapponese ha infatti annunciato due interessanti novità ovvero la disponibilità di Super Mario Run per iPhone e l'arrivo di Pokemon Go per Apple Watch.

Si tratta del primo gioco ufficiale Nintendo della serie Super Mario e si ipotizza sarà una esclusiva assoluta per iPhone ed Apple.
Nintendo non ha dato indicazioni sulla preseunta data di rilascio.

Oltre a Super Mario Run, Nintendo ha anche annunciato Pokemon Go disponibile per Apple Watch


Precedente Apple AirPods, le cuffie Wireless hanno venduto bene a Natale
Successivo Apple iOS 10, l'aggiornamento è disponibile dal 13 settembre per iPhone e iPad

Principali Marche