Cellulari.it

securWoman: App che protegge le donne dai pericoli cittadini

securWoman: App che protegge le donne dai pericoli cittadini

SecurWomen è una applicazione dedicata alla sicurezza delle donne che funziona come una sorta di allarme personale.

SecurWomen è una applicazione dedicata alla sicurezza delle donne che funziona come una sorta di allarme personale.

L'applicazione, realizzata da Arxit, prevede una funzione particolare attivabile con il semplice scuotimento dello smartphone.

Una volta attivata la funzione Sentinella, basterà scuotere lo smartphone per avviare il contatto diretto con la centrale di allarme, potendo cosi chiedere soccorso o aiuto in caso ci si trovi in situazioni complicate o pericolose.

Dalla centrale operativa, gli operatori potranno allertare le forze dell'ordine, pronto soccorso o telefonare ad una persona designata.

Il supporto viene garantito 24 ore su 24, 7 giorni su 7. In caso di malfunzionamento, inoltre, dopo 50 secondi la chiamata viene inoltrata direttamente alle forze dell'ordine.

La funzione di allerta è attivabile anche in due altre modalità: con la funzione tocca e allerta, basterà toccare il display per avviare la chiamata di emergenza mentre la funzione strappa e allerta avvia la chiamata non appena vengono disinserite le cuffie jack.

Quest'ultima funzione potrebbe risultare utile se ci si trova in situazioni di pericolo mentre si fa sport per esempio.

Oltre a queste funzioni, l'applicazione avvisa le altre donne di determinati pericoli, permettendo cosi di evitare certe zone.

Il servizio SecureWomen ha un costo mensile di 2,99 euro e prevede anche una assicurazione EuropeAssistance che include assistenza medica, l'eventuale sostituzione delle serratura di casa o un rimborso spese a seguito di scippo o perdita di chiavi e documenti.


Precedente Apple, arriva nel 2017 iPhone con display AMOLED da 5.8 pollici
Successivo Gionee presenta Flip Phone W 909 e S8 Force Touch