Cellulari.it

Waze introduce le Guide Pianificate, per ora disponibili solo su iOS

Waze introduce le Guide Pianificate, per ora disponibili solo su iOS

La funzione di Waze consente di programmare i futuri spostamenti facendo a meno dello ??stress da partenza? e con un notevole risparmio di tempo.

L’applicazione di social navigation Waze, piattaforma interattiva che vanta 50 milioni di utenti nel mondo, sta distribuendo la nuova versione 4.3 per dispositivi iOS di Apple con una novità che si chiama 'Guide pianificate'.

La funzione di Waze consente di programmare i futuri spostamenti facendo a meno dello “stress da partenza” e con un notevole risparmio di tempo.

Tramite la nuova funzione Planned Drives di Waze all’utente iOS è consentito impostare una destinazione da raggiungere nella giornata, o nei successivi sette giorni; inoltre, con la funzione Calendar Alerts è possibile inserire la data e l'ora di arrivo desiderata, in modo che, analizzando in tempo reale le condizioni del traffico e grazie ad un promemoria, Waze avvisa che è giunto il momento di partire.

Rilevando i picchi del traffico distribuiti in fasce orarie, così da programmare l'ora ideale per partire, ossia quella in cui il traffico è minore la nuova funzione 'Guide pianificate' è in grado di togliere dalle spalle dell’utente l’ansia e la preoccupazione di possibili ritardi e dubbi su quanto tempo impiegherà ad arrivare alla meta stabilita in tempo. Infatti, l’orario di partenza suggerito da Planned Drivers e il tempo stimato di arrivo potrebbero cambiare poco prima del momento previsto per la partenza a seconda delle condizioni del traffico.

In una nota ufficiale Waze spiega che Planned Drives è stato realizzato per poter offrire ai propri utenti un’esperienza di navigazione completa e capace di far risparmiare tempo e stress prima e durante il viaggio.

Sono stati effettuati anche dei miglioramenti sull’applicazione, come ad esempio la risoluzione di bug; inolte la barra del traffico segnala e dà indicazioni sulla causa del traffico se ad esempio dovesse esserci un incidente, oppure un oggetto ingombrante sulla carreggiata. Infine, l'audio di Waze diventa automaticamente su "silenzioso" se si riceve o si effettua una chiamata.

La funzione 'Guide pianificate' è disponibile esclusivamente per dispositivi iOS di Apple, ma dovrebbe arrivare presto anche sui sistemi Android.

Come utilizzare 'Guide pianificate' di Waze:

  • Accertarsi che Waze sia sincronizzato con il Calendar e/o Facebook in modo che gli appuntamenti o gli eventi di Facebook possano trasformarsi automaticamente in Planned Drives.
  • Abilitare il promemoria nelle impostazioni dello smartphone.
  • Inviare il proprio ETA (Estimated Time of Arrival) ad amici e familiari, una volta che si è saliti sulla propria auto, per informarli sull'orario di partenza e di arrivo.

Se si desidera fare uno stop per mangiare o per un caffè o se occorre fare rifornimento di carburante, Waze consente di inserire la tappa desiderata all’interno del percorso.



Precedente Microsoft ritratta e continua ad accettare i bitcoin come moneta di pagamento
Successivo Instagram toglie ordine cronologico dei post, ma offre agli utenti la presenza del Papa