Cellulari.it

Apple autorizza utilizzo di monete virtuali su App Store

Le monete virtuali arrivano su iPhone e iPad. Apple ha aggiornato le linee guida dell??App Store per permettere l??approvazione delle applicazioni che utilizzano Bitcoin e simili.

Le monete virtuali arrivano su iPhone e iPad. Apple ha aggiornato le linee guida dell’App Store per permettere l’approvazione delle applicazioni che utilizzano Bitcoin e simili.

Le app possono ora facilitare la trasmissione delle valute virtuali autorizzate, a condizione che lo facciano nel rispetto di tutte le leggi statali e federali del territorio in cui operano”, si legge nella nota aggiunta dalla Mela al suo regolamento.

Fino a qualche mese le app che incentivavano la negoziazione e la gestione delle monete virtuali venivano puntualmente rispedite al mittente o rimosse dall’App Store. Da oggi, però, gli sviluppatori avranno la possibilità di sfruttare anche questo canale. E la nuova filosofia di Cupertino, sempre più aperta alle ultime tendenze del settore, prende velocemente forma. Aspettando iOS 8



Precedente Oppo R6007, nuovo smartphone Android di fascia media per la Cina
Successivo Acer svela al Computex il primo device al mondo con triplo slot SIM