Cellulari.it

Zip PhotoPrinter: La micro stampante Polaroid per smartphone e Polamatic per Android

Zip PhotoPrinter: La micro stampante Polaroid per smartphone e Polamatic per Android

Zip PhotoPrinter è una stampante portatile delle dimensioni di uno smarphone, che permette la stampa istantanea delle foto realizzate con il proprio telefonino.. Il fascino delle Polaroid torna in voga sui dispositivi Android con Polamatic, l?

Il fascino delle Polaroid torna in voga sui dispositivi Android con Polamatic, l’esclusiva app in grado di far rivivere il mito delle celebri fotografie istantanee.

L’applicazione, che si aggiunge alla versione per iOS, non può naturalmente stampare come la vecchia macchina fotografica istantanea Polaroid, ma permette comunque la modifica delle immagini scattate o aperte dalla libreria personale con 36 cornici “vintage” complete di titolo, e la condivisione tramite Facebook, Twitter, Instagram, Tumblr oppure via e-mail.

Le cornici sono tutte scansioni di vere pellicole Polaroid, e questo secondo gli sviluppatori rende davvero unica Polamatic.

E’ possibile inoltre utilizzare 20 filtri fotografici diversi e salvare separatamente l’immagine elaborata da quella originale, anche in alta risoluzione .

Polamatic è disponibile su Google Play al prezzo di 0,76 euro. Di seguito il link per il download: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.an.ariel.android.camera.

Zip PhotoPrinter, la stampante Polaroid per Smartphone

Sembrerebbe un grosso azzardo ma questo prodotto potrebbe invece destare molta sorpresa.

Zip PhotoPrinter è una stampante portatile delle dimensioni di uno smarphone, che permette la stampa istantanea delle foto realizzate con il proprio telefonino.

In un modo super digitale, qualcuno ha pensato che alcuni utenti hanno ancora voglia di stampare le proprie foto per potersele cosi conservare e poterle toccare con mano, come si faceva non più tardi di 10 anni fa.

La stampante ultra portatile ha una porta micro Usb e si collega allo smartphone via bluetooth per consentire il trasferimento del file e quindi procedere alla stampa.

All'interno di questo device, va inserita la speciale carta costituita da cristalli di colore che consentono cosi di riprodurre quello che un tempo faceva la famosa Polaroid.


Precedente LG: confermato un nuovo smartphone con Windows Phone 8
Successivo Tizen progetto quasi morto, secondo Murtazin