Cellulari.it

Apple rilascia iOS 12.1.1 e porta il 3D Touch nelle notifiche di iPhone XR

Apple rilascia iOS 12.1.1 e porta il 3D Touch nelle notifiche di iPhone XR

Apple ha rilasciato iOS 12.1.1 ufficialmente per tutti i prodotti compatibili portando diverse migliorie ma soprattutto una sorta di 3D Touch per le notifiche di iPhone XR!

Apple ha ufficialmente rilasciato iOS 12.1.1 per tutti i dispositivi compatibili con iOS 12 introducendo diverse migliorie soprattutto per i possessori di iPhone XR che vedono ora introdotta una caratteristica tanto attesa ovvero il “3D Touch” per la gestione delle notifiche.

Facciamo chiarezza, iPhone XR non ha il supporto al 3D Touch nel display ma Apple ha ovviato a questo problema sin dal lancio introducendo il feedback aptico, in poche parole in alcune operazioni con una pressione prolungata si ha la stessa esperienza del 3D Touch.

Ovviamente parliamo di un’utilizzo più limitato rispetto ai dispositivi che invece integrano il riconoscimento dell’intensità della pressione ed infatti su iPhone XR è possibile sfruttare questa scorciatoia rapida nel control center e nella schermata di blocco per attivare la torcia oppure la fotocamera, non funziona invece sulle icone delle applicazioni. 

La mancanza più grande per chi è passato da iPhone precedenti ma con 3D Touch è stata sin dall’inizio la non possibilità di rispondere velocemente ad una notifica direttamente dalla schermata di blocco con una pressione decisa ma a questo Apple ha rimediato attivando la stessa pressione prolungata “Haptic Touch” di cui abbiamo parlato in precedenza.

Abbiamo testato la funzione e possiamo ammettere che si tratta di un importante balzo in avanti parlando di usabilità.

Ovviamente non è l’unica novità introdotto, ecco l’elenco completo:
  • Nuove funzioni e miglioramenti:
  • Anteprima notifiche usando Haptic Touch su iPhone XR
  • Supporto dual SIM grazie alla eSIM con nuovi operatori su iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max
  • Un tap per passare dalla fotocamera posteriore all'anteriore (e viceversa) durante le chiamate FaceTime
  • Cattura di Foto Live durante le chiamate a due persone in FaceTIme
  • Possibilità di nascondere la sidebar nell'app Notizie per iPad quando il tablet è orientato in orizzontale
  • Supporto al protocollo RTT (Real-time Text) quando si fanno chiamate Wi-Fi su iPad e iPod Touch
  • Migliorata la stabilità per la dettatura e VoiceOver


  • Correzioni bug:
  • Risolto un problema che potrebbe rendere Face ID temporaneamente non disponibile
  • Risolto un problema che impediva il download dei messaggi della segreteria
  • Risolto un problema di Messaggi relativo alla previsione del testo con le lingue cinese e giapponese
  • Risolto un problema che potrebbe impedire il caricamento su iCloud dei Memo Vocali
  • Risolto un problema con le impostazioni del fuso orario
  • Ci sono anche due novità per HomePod: primo, ora è supportato a Hong Kong e nella Cina continentale; secondo, il LED dello speaker si illumina quando è in corso una chiamata FaceTime di gruppo.

Vi ricordiamo che iOS 12 è compatibile con iPhone 5S o successivi, tutti i modelli di iPad Pro ed Air, iPad dalla quinta generazione in poi, iPad Mini dal modello 2 in poi ed iPod Touch di sesta generazione.
 


Precedente Pocophone F1 si aggiorna ad Android 9 Pie
Successivo OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale con 10 GB di RAM e cover in carbonio