Cellulari.it

Apple Watch 2, secondo un sondaggio più di metà dei proprietari acquisteranno il nuovo wearable

Apple Watch 2, secondo un sondaggio più di metà dei proprietari acquisteranno il nuovo wearable

Un sondaggio della società di ricerca Fluent riporta che il 50% dei proprietari di Apple Watch ha detto che sicuramente acquisterà di nuovo un dispositivo Apple l'anno prossimo.

Il 5 aprile 2016 la società di ricerche di mercato Fluent ha condotto un sondaggio online  tra i cittadini statunitensi chiedendo loro cosa pensano dell'orologio Apple Watch ad un anno dal lancio sul mercato da parte della casa produttrice. 


Dalla ricerca è emerso che delle 2.578 persone che hanno partecipato al sondaggio197 hanno risposto di essere proprietarie di un Apple Watch, ossia l'8% degli intervistati. Altre 197 persone invece hanno dichiarato di possedere uno smartwatch diverso dall'Apple Watch. Il restante degli intervistati, cioè l'85% delle persone, ha detto di non possedere uno smartwatch.

Sebbene siano ancora in pochi ad avere scelto di possedere un dispositivo da polso (circa il 16% degli intervistati) risulta chiaro che se l'8% di questi hanno scelto di acquistare un Apple Watch, questo vuol dire che il 50% degli smartwatch che sono stati venduti negli Stati Uniti sono marchiati Apple.

Dei possessori di Apple Watch circa l'80% ha affermato di utilizzare il proprio dispositivo digitale per monitorare le proprie attività sportive e per visualizzare le notifiche. Mentre il 75% dei proprietari di un device Apple lo usa per ascoltare la musica, il 66% lo ha scelto per ricevere la posta elettronica e per le chat ed  il 61% lo ha voluto per pagare in mobilità tramite Apple Pay.

Sembra che la moda non è la ragione principale per possedere un dispositivo Apple; infatti solo l'11% dei proprietari di Apple Watch lo ha ammesso; la maggiorparte invece ha dichiarato che in fase di acquisto, i criteri di scelta sono stati la convenienza (46%) e le caratteristiche tecniche (31%).

Nel blog di Fluent si legge che "Con Apple Watch, la società sta cercando di sperimentare una nuova categoria di dispositivi indossabili".

Secondo gli esperti di Fluent il futuro della società di Cupertino è ricco per quanto concerne la vendita degli Apple Watch, ma anche per i dispositivi indossabili in generale; infatti, il 47% degli americani concordano sul fatto che l'rorologio di Apple è un prodotto di successo, mentre il 77% dei proprietari di Apple Watch e gli utenti che possiedono almeno un prodotto Apple (62%) sono molto entusiasti del gadget di Cupertino.

Il 75% degli statunitensi pensano che la maggioranza degli americani avrà uno smartwatch nei prossimi 10 anni e quasi la metà dei proprietari di Apple Watch ha detto che sicuramente acquisterà di nuovo un Apple Watch l'anno prossimo.

Gli americani che hanno un Apple Watch quindi sono molto soddisfatti del loro acquisto, poiché lo stanno utilizzando per una grande varietà di funzioni che il dispositivo possiede, aumentando il valore percepito della tecnologia. L'utilizzo più importante è il monitoraggio della salute e il fitness, quindi Fluent ritiene che l'Apple Watch sia pronto per competere con il FitBit.

Inoltre il 62% degli attuali proprietari di Apple Watch intende passare al modello successivo quando sarà lanciato.

Il 38% degli intervistati hanno risposto che le caratteristiche dell'Apple Watch sono la ragione principale per avere un orologio di Apple, mentre il 46% dice che il costo troppo elevato è la ragione principale per non acquistare uno.

Questa indagine è stata condotta online negli Stati Uniti da Fluent il 5 aprile 2016 tra 2.578 adulti americani (di 18 anni in su). Gli intervistati sono stati selezionati in modo casuale, ed i risultati sono a un livello di confidenza del 95%, con un margine di errore di circa l'1,9% e superiore nei sottogruppi. 



Precedente Samsung rilascia versione aggiornata di Galaxy Tab S2 con prestazioni migliorate
Successivo Il 30 Aprile chiude Google My Tracks: Ecco come recuperare i Dati