Cellulari.it

iPhone 6 e iPhone 6 Plus: Record di vendite in Oriente per Apple

iPhone 6 e iPhone 6 Plus: Record di vendite in Oriente per Apple

Apple tocca vendite record in Giappone, Cina e Corea del Sud grazie ai due nuovi modelli ovvero iPhone 6 e iPhone 6 Plus. La scelta di ingrandire il display ripaga le casse di Cupertino che in alcuni mercati, ha sfondato il muro del 30% di quota merc

Apple tocca vendite record in Giappone, Cina e Corea del Sud grazie ai due nuovi modelli ovvero iPhone 6 e iPhone 6 Plus. La scelta di ingrandire il display ripaga le casse di Cupertino che in alcuni mercati, ha sfondato il muro del 30% di quota mercato.

Il mercato del Sud Est Asiatico conta oggi oltre 2 miliardi di potenziali consumatori ed un numero impressionante di ricchi e super ricchi. Già nel precedente bilancio, si era evidenziato l'enorme apporto delle vendite cinesi nel bilancio di Apple.

Il dato più sensibile, per la guerra in corso, è quel 33% di quota mercato Apple proprio in Corea del Sud, casa Samsung. PEr la prima volta, un produttore estero riesce a superare il 20% di mercato.

Samsung resta in testa a quota 46% ma crolla nettamente se consideriamo che nel precedente trimestre si trovava a quota 60%; vola al secondo posto Apple con il 33% e terzo posto per Lg con il 14%.

Crescita notevole anche in Giappone dove Sony scende dal 30% al 17%, mentre Apple supera quota 51%, quasi il dippio rispetto al 30% rilevato a Maggio 2014.

Per finire l'enorme mercato cinese dove Apple guadagna non molto in termini di quota mercato, ora al terzo posto con il 12%, ma incrementa le vendite del 45% rispetto allo scorso modello iPhone 5S.
La Cina ha contribuito per quasi due terzi alle vendite totali di iPhone 6 e 6 Plus nel 2014.
In testa restano salde Xiaomi a quota 18% e Lenovo con il 13%, ormai marcate strette dal colosso americano. 


Precedente Facebook vale 6 miliardi in Italia e 70 mila posti di lavoro
Successivo Samsung Z1 Tizens OS, caratteristiche e particolari