Cellulari.it

iCloud, presto tutti i dati degli utenti saranno salvati in Cina

Entro qualche mese, tutti i dati personali degli utenti Apple saranno salvati su dei server situati in Cina.

Entro qualche mese, tutti i dati personali degli utenti Apple saranno salvati su dei server situati in Cina. Le informazioni - fa sapere la compagnia - verranno migrate nel paese asiatico per permettere una migliore qualità del servizio iCloud, specialmente per quanto concerne la gestione delle foto e della posta elettronica.

Stando alle ultime indiscrezioni sull’argomento, i server risulterebbero di proprietà dell’operatore China Telecom, anche se Apple ha da subito precisato che i registri disporranno di una crittografia collegata direttamente a macchine custodite negli USA.

Al di là degli annunci ufficiali, la questione sembra riguardare squisitamente i costi. Con le dovute garanzie del caso, è possibile tagliare sulle spese per lo storage assicurando comunque un servizio veloce a affidabile. Questo almeno il piano della Mela, curiosità cinese permettendo.


Precedente Come condividere file, foto e musica con Android
Successivo Apple: Fino a 200.000 dollari per ogni bug scoperto