Cellulari.it

iOS 7, ultimi dati confermano l'apprezzamento per la piattaforma

Il calcolo è stato realizzato analizzando gli accessi all??App Store nella settimana dal 29 aprile al 4 maggio 2014.

Apple ha comunicato i dati relativi alla distribuzione delle diverse versioni del proprio sistema operativo mobile iOS. Il calcolo è stato realizzato analizzando gli accessi all’App Store nella settimana dal 29 aprile al 4 maggio 2014.

Stando a quanto riportato dalla casa di Cupertino, iOS 7 sarebbe attualmente presente sull’88% degli iDevice, mentre iOS 6 non andrebbe oltre il 10% delle installazioni; si fermerebbero al 2% tutte le precedenti release della piattaforma.

La panoramica sembra confermare la volontà da parte della Mela di contenere il più possibile la frammentazione dell’OS, agevolando di fatto il lavoro dei developer durante lo sviluppo di applicazioni. Un problema ad oggi ancora irrisolto per la rivale Google, spesso al centro di insistenti polemiche a causa delle troppe difficoltà nel rendere compatibili le nuove app con le versioni meno recenti di Android.


Precedente App mediche, il Garante della Privacy annuncia controlli a tappeto
Successivo Huawei Ascend P7 ufficiale: ecco le caratteristiche