Cellulari.it

Brevetti, Samsung dovrà risarcire ad Apple circa 120 mln di dollari

Una giuria di otto membri ha stabilito che la compagnia coreana dovrà risarcire 119.6 milioni di dollari per aver infranto il brevetto numero 647 di proprietà della Mela.

Ultimo capitolo della disputa legale per i brevetti tra i due colossi dell’hi-tech Apple e Samsung. Nel corso del secondo processo presso la Corte Federale di San Jose in California, una giuria di otto membri ha stabilito che la compagnia coreana dovrà risarcire 119.6 milioni di dollari per aver infranto il brevetto numero 647 (creazioni di collegamenti a numeri e URL nei messaggi) di proprietà della Mela.

La cifra risulta ben al di sotto della richiesta di 2.2 miliardi di dollari avanzata dalla casa di Cupertino, la quale si è vista respingere le altre quattro accuse di plagio presentate in sede di dibattimento.

Durante l’analisi dei documenti, Apple è stata riconosciuta colpevole di aver utilizzato impropriamente un brevetto di Samsung, il numero 449, sull’organizzazione dei file multimediali, ed è stata sanzionata con il pagamento alla rivale di 158.400 dollari.


Precedente Yezz Billy, nuovo smartphone Windows Phone super sottile in arrivo
Successivo Tesco pronta ad annunciare il suo primo smartphone Android