Cellulari.it

iPhone 6, metà li potrebbe assemblare Pegatron

Secondo alcuni media asiatici, l??iPhone 6 porterà dei cambiamenti radicali nelle strategie produttive di Apple.

Secondo alcuni media asiatici, l’iPhone 6 porterà dei cambiamenti radicali nelle strategie produttive di Apple, che potrebbe decidere di affidare il suo assemblaggio ad una società diversa dalla taiwanese Foxconn. La principale candidata ad iniziare una nuova partnership con Cupertino risulterebbe attualmente la rivale e connazionale Pegatron - tra l’altro già fornitrice per Apple della maggior parte degli iPhone 5C e degli iPad Mini.

Nonostante i frequenti problemi di approvvigionamento, da quando è stato presentato il primo iPhone (nel 2007, ndr), il gruppo statunitense ha sempre rinnovato ogni anno la fiducia a Foxconn. Ma la pazienza sembra essersi definitivamente esaurita. Da qui la scelta di spostare probabilmente il 50% della produzione ad un’altra compagnia di fiducia. E chissà se la disponibilità di iPhone 6 al momento del lancio sarà finalmente consona alla richiesta…


Precedente Toshiba, nuovo sensore CMOS ??Bright Mode? per smartphone e tablet
Successivo Coolpad Halo, tablet Android da 7 pollici con funzioni telefoniche