Cellulari.it

Vertu Aster, nuovo smartphone di lusso per gli utenti più esigenti

Come tutti i terminali Vertu, anche Aster potrà vantare su materiali esclusivi: lo chassis, ad esempio, sarà in lega di titanio, ma non mancheranno pelle e vetro zaffiro.

Vertu si prepara ad ampliare la sua gamma di smartphone di lusso con il nuovo Aster, device arrivato recentemente negli uffici FCC e Teena che dovrebbe rappresentare un’evoluzione dell’attuale top di gamma Signature Touch.

Tra le specifiche più interessanti del modello sembrano ad ora confermate il display da 4,7 pollici con risoluzione Full HD e densità di 469 ppi, il processore quad-core Qualcomm Snapdragon 800 da 2.3 GHz, 2 GB di RAM, 64 GB di storage interno, la fotocamera posteriore da 13 Megapixel, le connettività 4G, Bluetooth 4.0, Wi-Fi, NFC e l’ultima release 4.4 KitKat di Android con personalizzazione proprietaria.

Come tutti i terminali Vertu, anche Aster potrà vantare su materiali esclusivi: lo chassis, ad esempio, sarà in lega di titanio, ma non mancheranno pelle e vetro zaffiro.

Naturalmente, non essendo il terminale ancora stato annunciato, non è disponibile nessuna informazione riguardante il prezzo. Prezzo che comunque difficilmente potrà essere inferiore a 8 mila euro.


Precedente Sony Xperia Z3 Compact: due giorni di autonomia per il nuovo smartphone
Successivo BlackBerry, il peggio sembra passato