Cellulari.it

Aggiornamento Windows Phone 8.1 GDR2: prime indiscrezioni

Il sito Internet Nokiapoweruser.com ha pubblicato oggi una news molto interessante su un nuovo aggiornamento in vista di Windows Phone 8.1, il GDR2.

 
Il sito Internet Nokiapoweruser.com ha pubblicato oggi una news molto interessante su un nuovo aggiornamento in vista di Windows Phone 8.1, il GDR2. La notizia, specifica NPU, proviene da un informatore che non fa parte delle consuete fonti del portale, ed è rimbalzata su molti altri siti di settore, tra cui i nostri amici di Plaffo, la community Windows Phone italiana, che ha dato risalto alla notizia specificando comunque che si tratta di un rumor. 
 
Ma cosa c'è di interessante da dire su questo aggiornamento? Secondo la fonte, pare che l'update per la piattaforma 8.1 includerà delle nuove features che andranno a migliorare ulteriormente l'esperienza utente: 
  • verrà introdotta l'organizzazione in ordine alfabetico delle impostazioni: in questo modo sarà più veloce e semplice trovare le voci che si desiderano, senza essere costretti a scorrere tutto il menu;
  • possibilità di includere un tasto di selezione rapida per l'attivazione/disattivazione della rete dati mobile direttamente nel centro notifiche;
  • l'arrivo del sistema di interazione vocale Cortana (per chi ancora non ne avesse sentito parlare, si tratta di una sorta di Siri per Windows Phone) in altri paesi nella versione Alpha. Non sappiamo ancora, invece, quando verrà introdotto in versione stabile sugli smartphone italiani. 
 
Per ora Microsoft non ha rilaciato alcuna informazione in merito a questo nuovo aggiornamento, né ha commentato la notizia che sta circolando in rete in queste ore. Sempre secondo le indiscrezioni, Windows Phone 8.1 GDR2 verrà rilasciato nella versione per sviluppatori entro il mese di ottobre, anche se in molti ipotizzano un arrivo anticipato. Attendiamo di saperne di più in merito. 


Precedente Windows Phone cresce ancora in Italia e si conferma secondo sistema operativo mobile
Successivo Sony: tre nuovi dispositivi all'IFA di Berlino. Conferenza stampa mercoledi