Cellulari.it

Samsung Galaxy S5 mini: ancora rumors e discordanze tra fonti

Secondo ultime indiscrezioni circolate proprio oggi, un file User Agent Profile confermerebbe la presenza di un processore Snapdragon 800 o 801 sul Galaxy S5 mini.

 
Secondo ultime indiscrezioni circolate su Internet proprio oggi, un file User Agent Profile confermerebbe la presenza di un processore Snapdragon 800 o 801 sul nuovo e ancora inedito smartphone Samsung Galaxy S5 mini, versione meno dotata e dalle dimensioni più “umane” del top di gamma lanciato di recente dal colosso sud coreano, il Galaxy S5
 
Il Galaxy S5 mini, quindi, potrà contare su un chipset di potenza (si parla di 2,3 GHz di frequenza), in abbinamento ad un display HD da 4,5 pollici. Ma non tutti, però, sono d’accordo con queste voci: il sito Internet GSMArena, infatti, segnala giustamente un’altra fonte, GFXBench, che tra i propri risultati presenta una variante differente , con processore Snapdragon 400 e schermo da 4,8 pollici, sempre con risoluzione HD
 
Ovviamente le differenze sono chiarissime: un chip decisamente meno potente e performante, oltre che uno schermo sì più ampio, ma con una densità minore i pixel. Dove sta la verità, quindi? Per ora è difficile poter prendere posizione, anche perché da Samsung non abbiamo ricevuto ancora informazioni precise. 
 
I rumors sul Samsung Galaxy S5 mini, però, continuano imperterriti, anche sul resto della scheda tecnica, dove troviamo: 
 
  • una fotocamera da 8 Megapixel con LED flash e videorecording in Full HD;
  • fotocamera frontale da 2 Megapixel, anch’essa con supporto Full HD;
  • RAM da 1,5 GB;
  • memoria da 16 GB;
  • slot per microSD. 
 
Sarà tutto vero? Attendiamo conferme. 


Precedente Sony annuncia lo Xperia ZL2 in Giappone
Successivo TIM Ricarica+: premi sicuri e smartphone e tablet in palio