Cellulari.it

HTC Desire 516, nuova proposta big size per la Cina

Ancora ignota la data di arrivo in Cina del modello, ma non è da escludere una commercializzazione anche all??interno del circuito europeo già nei prossimi mesi.

HTC ha ricevuto in questi giorni la certificazione cinese Tenaa per un nuovo prodotto di fascia medio-bassa. Secondo i media asiatici, dovrebbe trattarsi del Desire 516, phablet Android con display qHD da 5 pollici il cui lancio sembra previsto con due versioni hardware differenti.

La prima, denominata semplicemente “t”, vanterebbe un processore quad-core da 1.3 GHz coadiuvato da 512 MB di RAM, una fotocamera principale da 5 Megapixel, il supporto allo standard TD-SCDMA di China Mobile e la versione 4.2 Jelly Bean del robottino verde. L’altra, la “w”, potrebbe distinguersi invece per un processore quad-core da 1.2 GHz, per la RAM da 1 GB e per la compatibilità con le reti WCDMA.

Ancora ignota la data di arrivo in Cina del modello, ma non è da escludere una commercializzazione anche all’interno del circuito europeo già nei prossimi mesi.


Precedente Oppo Find 7: caratteristiche, prezzo e uscita
Successivo Rufus Cuffs, su Indiegogo il primo smartphone da polso