Cellulari.it

Xiaomi Redmi, nuovo phablet octa-core per il mercato asiatico

Inarrestabile Xiaomi. Il produttore cinese sarebbe in procinto di annunciare il nuovo Redmi, phablet con display IPS da 5,5 pollici e processore octa-core MediaTek.

Inarrestabile Xiaomi. Il produttore cinese sarebbe in procinto di annunciare il nuovo Redmi, phablet con display IPS da 5,5 pollici (risoluzione: 720x1280 p) e processore octa-core MediaTek (in due versioni: una da 1.4 GHz e una da 1.7 GHz), nonchè modello erede del campione di vendite Red Rice.

Stando alle certificazioni TENAA ottenute, il device sarà commercializzato non solo sul mercato locale, ma anche in molti paesi limitrofi, come Taiwan, Singapore, Malaysia, Indonesia e Tailandia.

Per quanto riguarda il resto della scheda tecnica, invece, il Redmi vanterà due fotocamere da 13 e 5 Megapixel, 1 GB di RAM, una memoria espandibile, il supporto LTE e la versione 4.4.2 KitKat di Android.

Il prezzo dovrebbe aggirarsi attorno ai 130 dollari. La presentazione ufficiale è attesa nei primi giorni di aprile in occasione del “MiFan Festival”, l’evento organizzato per festeggiare l’anniversario della compagnia.


Precedente Nokia Lumia 630, un entry level per il debutto di Windows Phone 8.1
Successivo Da BES 10 a BES 12, BlackBerry accelera nel comparto MDM