Cellulari.it

Nokia X Normandy: primo smartphone Android è un nuovo Asha, secondo indiscrezioni

Non è la prima volta che parliamo di Nokia Normandy, conosciuto anche come Nokia X, lo smartphone che, a quanto pare, è dotato di sistema Android.

 
Non è la prima volta che parliamo di Nokia Normandy, conosciuto anche come Nokia X, lo smartphone che, a quanto pare, avrebbe dovuto montare il sistema operativo Android, progetto poi accantonato dal gruppo finlandese, da tempo ormai concentrato sulla piattaforma Windows Phone di Microsoft (il colosso di Redmond, come saprete, ha acquistato la divisione mobile della società nord europea) e sui dispositivi Asha
 
Ed è proprio sulla nota e apprezzata gamma economica, gli Asha appunto, che il Nokia Normandy dovrebbe approvare. Secondo le indiscrezioni diffuse da una fonte interna di Nokia India, infatti, il device arriverà a marzo e sarà provvisto proprio di una versione di Android customizzata. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, tutto lascerebbe pensare ad un Lumia 520 ritoccato nel design e nel software
  • display da 4 pollici con una risoluzione di 800 x 480 pixel;
  • fotocamera da 5 Megapixel con supporto per il videorecording;
  • memoria interna da 4 GB, espandibile attraverso lo slot per microSD;
  • processore dual core 1,2 Ghz di frequenza;
  • batteria da 1500 mAh. 
 
Verrà distribuita, inoltre, una variante dual sim dello stesso smartphone. Le colorazioni disponibili del Nokia X “Normandy” saranno sei, molto simili alle tonalità dei Lumia. Sarà davvero questo il primo smartphone Android di casa Nokia? Tutti i prossimi dispositivi Asha dopo il Nokia X avranno Android come piattaforma? Attendiamo delle risposte in merito. 


Precedente Inq saluta il comparto mobile
Successivo Nodis più vicina ai suoi clienti grazie al nuovo customer service