Cellulari.it

Rumors iPhone 6: due versioni con schermi oltre i 4 pollici

Il 2014 sarà sicuramente l??anno del nuovo iPhone 6, successore dell??attuale top di gamma 5S e uno dei prodotti più attesi a livello commerciale.

Il 2014 sarà con molta probabilità l’anno del nuovo iPhone 6, successore dell’attuale top di gamma 5S e uno dei prodotti più attesi a livello commerciale. A diffondere delle interessanti indiscrezioni sulle future mosse di Apple è la piattaforma cinese Weibo, dove alcune fonti interne a Foxconn hanno scritto proprio degli interessanti post relativi al prossimo melafonino. 
 
La notizia più interessante è che l’iPhone 6 verrà commercializzato in due varianti differenti: la prima avrà un display da 4,7 pollici mentre la seconda sarà ancora più ampia, ben 5,7 pollici. A quanto pare, quindi, anche la casa di Cupertino avrebbe intenzione di conformarsi ai nuovi must del mercato e a puntare su schermi sempre più grandi, esordendo anche sul settore dei cosiddetti phablet. 
 
Tra le altre novità viene citato un sistema di riconoscimento dell’occhio, che potrebbe sostituire il sensore di impronte digitali oppure coesisterà con esso. Per quanto riguarda la data di lancio, ancora non si hanno notizie precise, ma si ipotizza il terzo trimestre dell’anno. L’estate del 2014, quindi, potrebbe rappresentare il periodo più caldo per la Mela morsicata. 
 
Vedremo solo iPhone large ed extra large d’ora in poi, quindi? O la casa di Cupertino manterrà anche il formato da 4 pollici, per non allontanarsi troppo dalla mentalità e dalla concezione di Steve Jobs, restìo a smartphone troppo ingombranti? Lo scopriremo nei prossimi mesi. 
 


Precedente Smartphone e lavoro, un binomio non sempre consigliato
Successivo Premio Vodafone YOU gennaio: 10 euro per acquistare un accessorio