Cellulari.it

Odin, il nuovo processore made in LG

Due le versioni del chip che starebbero occupando gli ingegneri di LG, una quad-core e una octa-core.

Come rivelato da alcuni media coreani, LG ha negli ultimi mesi intensificato le attività di sviluppo interne per la progettazione di un nuovo potente processore chiamato “Odin” da equipaggiare sulle sue future linee di prodotti.

Due le versioni del chip che stanno occupando gli ingegneri di LG, una quad-core e una octa-core: la prima sarà destinata al comparto smart TV e ai device portatili di fascia bassa e potrà contare su una GPU ARM Mali-T604; la seconda, invece, rappresenterà il motore perfetto per tutti i terminali top di gamma del gruppo, grazie anche alla GPU Mali-T760.

La fornitura delle CPU verrà affidata alla taiwanese TSMC, mentre la data del debutto sul mercato è ancora avvolta nel mistero. Ma c’è già chi è convinto che la versione octa-core rappresenterà il vero punto di forza del prossimo G3.


Precedente Huawei, 20 milioni di smartphone nel Q4 2013
Successivo BlackBerry, i numeri del Porsche Design P??9981