Cellulari.it

Moto X: una fotocamera Clear Pixel, Pure Google e cicli di aggiornamenti veloci

Il sito Web in lingua inglese PhoneArena ci segnala oggi delle nuove indiscrezioni relative ad uno smartphone particolarmente atteso, il Moto X.

Il sito Web in lingua inglese PhoneArena ci segnala oggi delle nuove indiscrezioni relative ad uno smartphone particolarmente atteso, il Moto X, nuovo modello di punta della casa produttrice Motorola, la cui divisione Mobile, come saprete, è già da tempo controllata dal search engine Google. 

 

Secondo le ultime informazioni rese note il nuovo device dovrebbe essere dotato di un modulo fotografico da 10 Megapixel, una “Clear Pixel Camera con controlli a gestures”. Difficile capire di cosa si tratta, anche se immaginiamo una sorta di tecnologia simile a quella apportata da HTC sul suo One, con la fotocamera “Ultrapixel”

 

Secondo quanto scritto da Vic Gundotra di Big G, “le foto scure, sfocate e la mancanza di dettagli saranno cose del passato”. Insomma, il Moto X si preannuncia come un prodotto che potrebbe dare filo da torcere ai dispositivi più performanti dal punto di vista della fotocamera, come ad esempio i Lumia 920 e Lumia 925, ma anche lo stesso HTC One.

 

Tra le altre features dello smartphone, uno schermo dotato di risoluzione HD (720p, non un full HD), un processore dual core Snapdragon S4 Pro e una generosa RAM da 2 GB. Si parla, inoltre, di un'esperienza utente “Pure Android” con un impegno a “cicli di aggiornamento veloci



Precedente Opzione Noverca per chiamare nella Zona UE a condizioni vantaggiose
Successivo Nikon pensa al mercato smartphone