Cellulari.it

I nuovi iPhone 5 S e 6 sono un'idea di Steve Jobs?

Una mossa commerciale oppure la realtà? Secondo quanto pubblicato nelle scorse ore dal San Francisco Examiner i nuovi iPhone ?? precisamente il 5S e il 6 ?? sono frutto della mente di Steve Jobs. L'ex CEO dell'azienda, scomparso nel

Una mossa commerciale oppure la realtà dei fatti? Secondo quanto pubblicato nelle scorse ore dal San Francisco Examiner i nuovi iPhone – precisamente il 5S e il 6sono frutto della mente di Steve Jobs. L'ex CEO dell'azienda, scomparso nel mese di ottobre del 2011, avrebbe lasciato quindi un'eredità importante per quanto concerne i progetti dei prossimi smartphone, successori diretti del 5.

 

Tra le features inedite vi sarebbe il riconoscimento delle impronte digitali e un'ampiezza maggiore dello schermo, due caratteristiche di cui si discute già da diverso tempo. I progetti approvati da Jobs, quindi, sarebbero stati presi in considerazione da Tim Cook e soci per la realizzazione degli iPhone futuri, che avranno l'onere non solo di superare i record dei melafonini precedenti, ma anche di far fronte ad una concorrenza sempre più agguerrita.

 

 
Secondo le indiscrezioni pubblicate oggi sul Wall Street Journal, l'iPhone 5S arriverà nei negozi a partire dall'estate. Le differenze tecniche rispetto al predecessore ci saranno, ma le dimensioni e il design dovrebbero essere praticamente gli stessi (un po' come tra il 4 e il 4S). Si parla ancora una volta, inoltre, di un iPhone economico, dotato di schermo touchscreen da 4 pollici, caratteristiche "medie" e costruito con materiali più "cheap", per contenere ulteriormente il costo finale del prodotto: sempre tra le pagine del WSJ si ipotizza il suo arrivo entro quest'anno, probabilmente nella seconda metà del 2013.  


Precedente Samsung Galaxy Ace 3: possibili caratteristiche. Esordio a giugno?
Successivo Nokia Lumia 720, comunicato ufficiale annuncia l'arrivo a 349 euro e in 5 colori