Cellulari.it

Pocophone F1 si aggiorna ad Android 9 Pie

Pocophone F1 si aggiorna ad Android 9 Pie

Xiaomi Pocophone F1 si aggiorna ufficialmente ad Android 9 Pie, vediamo. insieme tutte le novità che arrivano con questo nuovo update!

Xiaomi ha ufficialmente iniziato il rilascio di Android 9 Pie per il Pocophone F1, Smartphone davvero interessante che viene venduto ufficialmente in Italia ad un prezzo considerabile di fascia media nonostante le caratteristiche siano quelle di un vero e proprio Top di gamma.

L’update in questione include, ovviamente, la MIUI 10 in versione Globale e quindi con servizi di Google e ROM multilingua, le patch di sicurezza sono quelle di Novembre 2018.

Il peso del download, che riporta la versione 10.1.3.0.PEJMIFI, è di 1,7 GB quindi il consiglio è quello di scaricarlo sotto rete Wi-Fi dato che, ovviamente, l’installazione avviene direttamente dal telefono.

Il changelog, ovvero la lista delle novità, di questo aggiornamento è interessante in quanto non viene solamente aggiornata la versione di Android ma vengono introdotte diverse migliorie.

Xiaomi ha sistemato diversi problemi presenti da tempo andando per esempio ad inserire correttamente Google Lens nell’applicazione fotocamera, si tratta dell’applicazione di Google che permette il riconoscimento degli oggetti inquadrati, aggiornando il supporto ad Android Auto che fino a questo momento dava diversi errori nel funzionamento ed andando a fixare problemi al microfono che poteva non funzionare con auricolari connessi ma anche al blocco schermo.

Una novità vista invece in Beta è lo Slow Motion a 960 fps che attualmente non è presente in questa versione definitiva ma che probabilmente vedremo invece arrivare con uno dei prossimi update.

L’aggiornamento è in fase di rilascio ma non è detto che sul vostro device riceverete subito la notifica per l’installazione in quanto potrebbero essere necessari alcuni giorni, se proprio non riuscite ad aspettare potete scaricare al seguente indirizzo il pacchetto della ROM ed installarlo manualmente direttamente dall’applicazione “update” selezionando manualmente il pacchetto firmware.
 


Precedente Ecco le pellicole di Samsung Galaxy S10 Plus che confermano il design
Successivo Apple rilascia iOS 12.1.1 e porta il 3D Touch nelle notifiche di iPhone XR