Cellulari.it

Android Wear, è in arrivo la funzione Tocca per Pagare

Android Wear, è in arrivo la funzione Tocca per Pagare

Grazie alla funzione tap-to-pay, con uno smartwatch Android Wear compatibile sarà possibile pagare i propri acquisti nei negozi abilitati semplicemente avvicinando l'orologio ad un POS.

Stando al ritrovamento da parte dei ragazzi di Android Police di alcune tracce di codice che riconducono alla versione 10.0 di Google Play Services, sembra che Google introdurrà molto presto nella sua piattaforma Android Wear, come nuovo servizio a favore degli utenti, la funzionalità  tap-to-pay.


Android Police spiega che le righe di codice che sono state trovate includono messaggi tipo "Try holding your watch to the terminal again" che sembrano un segno "abbastanza chiaro che Google è nelle ultime fasi di controllo della funzione".

Grazie alla funzione tap-to-pay, le persone che possiedono uno smartwatch Android Wear compatibile con il chip NFC, saranno in grado di pagare i beni, nei negozi abilitati, semplicemente accostando ad un POS il proprio orologio. 

Un'altra novità che è stata introdotta in Android Wear è Instant Apps, una funzione utile per poter usufruire delle applicazioni un'unica volta senza bisogno di installarle sul proprio dispositivo indossabile.

La funzione Instant Apps per Android era stata presentata al pubblico a maggio di quest'anno; la funzione permette ai possessori di un dispositivo portatile di avviare le applicazioni Android istantaneamente, senza installazione sul telefono. Allo stesso modo gli utenti di Instant Apps per Android Wear saranno in grado di utilizzare le applicazioni sull'orologio senza dover scaricare il software dal Play Store.  

Secondo il sito Android Police la funzione sopracitata dovrebbe essere in fase di sperimentazione, poiché i servizi collegati a Instant Apps sono gestiti tramite flag impostabile su 'false' e 'true'. Inoltresembra che Samsung avrebbe già integrato nel suo orologio intelligente Samsung Gear S3, abilitato a Samsung Pay, la funzione tap-to-pay, mentre negli altri dispositivi Android Wear la funzione verrà rilasciata successivamente.

La nuova funzione Instant Apps per i dispositivi portatili Android è stata abilitata su qualsiasi dispositivo portatile Android con sistema operativo KitKat 4.4, o versione successiva e da quando Samsung ha reso disponibile il suo servizio di pagamenti mobile anche sugli smartphone Android di altre marche, la funzione è abilitata tramite uno dei suoi orologi alimentati dal sistema operativo Tizen.

 

Precedente Nokia, nel 2017 ritorno del brand sugli smartphone
Successivo YouTube VR disponbile nel Play Store per usufruire del Daydream View
Loading...