Cellulari.it

Android: Lollipop e Marshmallow guidano la classifica, Nougat crescita lenta

Android: Lollipop e Marshmallow guidano la classifica, Nougat crescita lenta

A fine Marzo 2017, la diffusione di Android vede la versione Android Lollipop (Android 5) ancora saldamente in testa con il 32% di quota mercato.

Se in casa iOS solitamente il tasso di adozione è estremamente rapido, situazione molto diversa in casa Android dove nello stesso periodo coesistono decine di diverse versioni.
 
Considerando inoltre le personalizzazioni effettuate da operatori e produttori, le versioni diventano ancora di più tanto che era stato stimato che esistono contemporaneamente qualcosa come 1100 varianti.
 
Vediamo come si è evoluoti il mercato Android in questi ultimi mesi.
 
A fine Marzo 2017, la diffusione di Android vede la versione Android Lollipop (Android 5) ancora saldamente in testa con il 32% di quota mercato. 
 
Una percentuale davvero altissima se consideriamo che presto verrà lanciata l'ottava versione. C'è però da dire che moltissimi smartphone entry level, tutti quelli sotto i 200 dollari per intenderci, solitamente non prevedono la possibilità di upgrade.
 
Al secondo posto troviamo Android Marshmallow (Android 6) al 31.2%. Questa percentuale è ancora più enigmatica visto che in questa percentuale rientrano anche la stragrande maggioranza degli smartphone top di gamma.
 
Pochissimi sono passati al nuovo Nougat.
 
L'ultima versione disponibile, ovvero Android 7 Nougat rappresenta poco meno del 5% dei dispositivi attualmente attivi.
 
Scorrendo le varie versioni, troviamo Android 4.4 Kitkat a quota 20% mentre Jelly Bean è ancora al 10%. Le versioni più vecchie come Gingerbread o precedenti si attestano attorno all'1%.

Android 7.0 ad Ottobre su Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge

La settima evoluzione di Android è attesa ad Ottobre anche per Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge. L'update dovrebbe arrivare via OTA, quindi venire scaricata ed installata direttamente sugli smartphone facilitando il processo di update.

Il nuovo Android 7.0 Nougat è stato ufficializzato in autunno da parte di Google ed ora sarà disponibile per gli aggiornamenti nei diversi smartphone.

Android 7 Nougat introduce più di 1500 nuovi contenuti emoji, una riprogettazione della barra delle notifiche, una gestione migliore della batteria del dispositivo, la possibilità di utilizzare il multi-windows con un multi-tasking più efficiente. Sono stati introdotti nuovi requisiti di sicurezza con la protezione dei dati personali ed il risparmio dei pacchetti dati utilizzato dallo smartphone durante la fase di navigazione su Internet.

Il primo telefono Samsung che verrà aggiornato ad Android 7 Nougat è il Galaxy Note 7. Sul Samsung Galaxy S7 doverebbe essere introdotta anche l'interfaccia Grace UX, che era stata precedentemente implementata sul Galaxy Note 7 e che funziona anch meglio sui dispositivi Galaxy S7, risultando più fluida rispetto alla versione attuale.

La società sudcoreana intende anche migliorare la funzionalità 'Always On Display', che già consente di mostrare data, ora e notifiche anche a dispositivo bloccato.

Gli altri modelli più recenti, tra cui il Galaxy S7 e l'S7 edge, dovrebbero ricevere l'aggiornamento a partire dal primo trimestre 2017, mentre l'arrivo della nuova versione di Android sui dispositivi del 2015, ossia il Samsung Galaxy S6 e la sua versione edge, è previsto entro la prossima primavera. 

Per quanto riguarda l'azienda Huawei, l'attenzione è rivolta allo smartphone Huawei P9, ossia l'ultimo arrivato della società cinese, che riceverà l'aggiornamento finale di Android 7 insieme alla versione Max. 

Il P9 Lite di Huawei gli utenti dovranno aspettare probabilmente la primavera dell'anno prossimo e non ci dovrebbero essere difficoltà neanche per l'aggiornamento del modello P8 e P8 Lite, che potrebbero venire aggiornati entro il mese di giugno 2017. 
L'aggiornamento molto atteso porterà in dote una serie di nuove funzionalità aggiuntive che andranno a migliorare ulteriormente l'esperienza d'uso e le potenzialità offerte da Android.
Precedente Samsung Galaxy Note 7: In Italia solo versione da 4 GB, 6 GB solo per Cina
Successivo Samsung Cloud arriva su Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge con 15 Gb di spazio gratis

Principali Marche