Cellulari.it

Google farà il restyling dei pulsanti di navigazione per Android Nougat

Google farà il restyling dei pulsanti di navigazione per Android Nougat

Nella prossima iterazione di Android N la forma dei pulsanti di navigazione verrà ridisegnata entro la fine del 2015.

Il design dei pulsanti di navigazione di Android Nougat nella versione di Google non modificata dai produttori  è rimasto invariato per le ultime versioni della piattaforma mobile di Google, ma da alcune voci trapelate in rete sembra che Google potrebbe cambiare entro la fine di quest'anno nella prossima iterazione Android N.

L'immagine in alto è un mockup realizzato sulla base di indiscrezioni trapelate in rete e non proviene da uno screenshot dell'interfaccia utenti di Android 7.0 Nougat., ma AndroidPolice la ritiene affidabile. La foto anticipa quelle che dovrebbero essere le prossime nuove icone di navigazione di Android 7.0 Nougat, spiegando che la versione finale di Android N potrebbe però arrivare con icone dal design leggermente diverso, poiché Google potrebbe ancora modificarle.

Secondo la fonte, quindi, pare che, se premuto a lungo, il tasto centrale Home dovrebbe animarsi espandendo i colori in varie direzioni a formare un simbolo orizzontale e richiamando la funzione Google Now On Tap . Non essendo molto facile rendere l'idea con le sole parola, restiamo in attesa di un'immagine GIF animata che possa mostrarlo concretamente.

Quello che ancora non è chiaro è se tutti i dispositivi Nexus riceveranno la nuova interfaccia di Android Nougat oppure se verranno aggiornati solo i nuovi dispositivi Nexus in arrivo per la fine dell'anno in corso, ma i dispositivi Nexus attualmente presenti sul mercato non dovrebbero ricevere tale aggiornamento.

Ricordiamo che la nuova iterazione del sistema operativo mobile di Google è stata battezzata da Google con il nome ufficiale Android Nugat il 30 giugno scorso, dopo diversi mesi di attesa e così Android Nougat, che in italiano significa Torrone, si è presentato al pubblico, mentre davanti alla sede della società di Mountain View in California, è stata scoperta la statua. Non ci sono invece ancora informazioni sul numero '7'; infatti  Android 6 Marshmallow, che è l'iterazione precedente, non è mai andata oltre la versione 6.0., perciò Nougat potrebbe essere sia la versione 6.1 che quella 7.0.

Altre nuove caratteristiche che dovrebbero essere state integrate nel nuovo Android Nougat sono:

  •  ‘Svelte’, per ridurre la quantità di memoria richiesta dalle funzioni base di Android, in modo da poter eseguire Android Nougat anche sui dispositivi di fascia bassa;
  • Multi-window, in grado di dividere il display del dispositivo in diverse porzioni 
  • Picture-in-picture, per visualizzare un video in una finestra in primo piano in un angolo dello schermo mentre allo stesso tempo si sta navigando sul web tramite il browser
  • Risposta a una notifica, per rispondere ai messaggi di testo direttamente dalla barra delle notifiche
  • Gruppi di notifiche, che visualizza solo una delle diverse notifiche della stessa app
  • Personalizzazione delle dimensioni degli elementi dell’Interfaccia Utente, che permette di modificare la grandezza degli elementi dell'interfaccia utente (UI) e di gestire i dispositivi di protezione individuale (DPI))
  • Batteria più efficiente, grazie a Doze, una funzione che limita il funzionamento in background delle app quando il telefono non viene usato per un po’,

  

 

 

 



Precedente LG G5, da un certificato TENAA trapelate le prime news sulla versione mini del top di gamma
Successivo HTC 10, per la società di Taiwan le vendite sono sotto le attese