Cellulari.it

Samsung Galaxy S6: Un bug nella tastiera SwiftKey

Samsung Galaxy S6: Un bug nella tastiera SwiftKey

A rischio circa 600 milioni di utenti, tanti quelli che utilizzano ad oggi la tastiera SwiftKey, una tastiera personalizzata cosiddetta di terze parti, disponbile per Android e iOS.

A rischio circa 600 milioni di utenti, tanti quelli che utilizzano ad oggi la tastiera SwiftKey, una tastiera personalizzata cosiddetta di terze parti, disponibile per Android e iOS.

SwiftKey, secondo i dati forniti da NowSecure, avrebbe indicato che il potenziale pericolo sarebbe però circoscritto agli utenti Android, sopratutto quelli che utilizzano device Samsung che dispongono di questa applicazione preinstallata nel proprio device.

Da una prima analisi, sarebbero circa 600 milioni i device interessati a questo problema, anche se non è detto che il numero sia corretto, trattandosi di una stima indiretta.

Secondo la società che si occupa di sicurezza, la vulnerabilità permetterebbe ad estranei di installare ulteriori software maligni, in grado per esempio di consentire l'accesso da remoto a gps, microfono e poter intercettare chiamate e messaggi.

Per rimediare al problema, sarebbe già stata rilasciata una patch che, una volta installata, dovrebbe chiudere questa pericolosa vulnerabilità.



Precedente Google contro il Revenge Porn per contrastare le Vendette a Luci Rosse
Successivo Nokia: Dopo acquisizione Alcatel Lucent, potrebbe tornare nella Telefonia Mobile

Principali Marche