Cellulari.it

Aggiornamento Android 5: quando arriva e quali modelli sono supportati

Ecco quando verrà rilasciato il nuovo aggiornamento Android 5.0 Lollipop e quali smartphone delle principali case produttrici potranno riceverlo.

 
Siete in trepidante attesa per l'aggiornamento Android 5.0 Lollipop? Secondo quanto riferito da Google, la nuova versione di Android arriverà a partire dal 3 novembre nei Nexus 7 e Nexus 10, seguiti poi dagli altri modelli “pure Google”. L'aggiornamento Android potrà essere effettuato via OTA (over-the-air), quindi senza la necessità di collegare i dispositivi su un computer. 
 
Ma quali altri modelli di smartphone riceveranno l'aggiornamento ad Android 5.0? Con il passare dei giorni la lista dei dispositivi compatibili si allunga, così come anche le app per Android presenti sul market ufficiale (Google Play). Ma vediamo di rispondere alla domanda, ossia i telefoni che potranno usufruire dell'update. 
 
Aggiornamento Android 5.0 Motorola
 
Concentriamoci sui modelli più noti, per evitare di creare liste chilometriche in merito. Partiamo da Motorola, che ha già ufficializzato l'arrivo di Android 5.0 Lollipop sui modelli più recenti (tra cui anche i Moto G e Moto X di prima generazione), ma anche sugli ormai “superati” Droid (Mini, Maxx, Ultra). 
 
Aggiornamento Android 5.0 Sony
 
Anche con Sony i modelli supportati sono diversi, praticamente tutti i devices della Z Series
 
Aggiornamento Android 5.0 Samsung
 
Samsung ha già ufficializzato l'arrivo di Android 5.0 sul Galaxy S5 a dicembre di quest'anno. Il colosso sud coreano assicura anche che i Galaxy Note 3 e 4 e gli ultimi Galaxy Tab Pro e Galaxy Tab S riceveranno l'upgrade. 
 
Aggiornamento Android 5.0 LG
 
L'altro gruppo sud coreano di grande importanza, LG Electronics, ha confermato l'arrivo dell'aggiornamento Android nell'ultima versione per l'LG G3 entro fine anno, mentre per il G2 bisognerà attendere il 2015. 
 
Aggiornamento Android 5.0 HTC

Gli utenti HTC possessori di un One (entrambe le versioni, comprese le Mini), di un Butterfly nelle varie declinazioni, di un Desire Eye e del Desire 816 otterranno l'upgrade entro il primo quadrimestre del prossimo anno. 
 
La lista, come abbiamo detto, è in costante aggiornamento e se avremo altre novità degne di nota vi terremo informati come sempre nell'area news di Cellulari.it. 


Precedente Il flop Fire Phone fa perdere ad Amazon 170 milioni di dollari
Successivo Samsung smartphone dual sim a meno di 100 euro: Galaxy Trend Lite Duos