Cellulari.it

Android 4.4 KitKat: nuove informazioni sul lancio e le caratteristiche

Trapelano nuove informazioni su Android 4.4 KitKat, il prossimo aggiornamento della piattaforma open source patrocinata da Google

 
Trapelano nuove informazioni su Android 4.4 KitKat, il prossimo aggiornamento della piattaforma open source patrocinata da Google: a quanto pare l'attesissimo update arriverà già a partire da questo mese, probabilmente installato sul nuovo Nexus 5
 
Rispetto ad Android Jelly Bean, KitKat farà un passo ulteriore verso un'ottimizzazione della piattaforma su hardware completamente diversi, puntando ad offrire un'esperienza utente di primo livello anche su dispositivi meno dotati, con RAM da 512 MB. Questo sarà possibile grazie anche ad un nuovo kernel Linux che consentirà di ridurre il consumo della memoria. 
 
Ci saranno delle novità importanti anche a livello di interfaccia, con l'abbandono di Holo e l'uso di colorazioni bianco/grigio (ma è probabile che si potrà ripristinare anche il blu della vecchia UI tra le opzioni di personalizzxazione). Modificate anche le funzioni dialer, l'app di mesasaggistica e le icone della homescreen. 

Inoltre, tra le novità di questa nuova versione speciale, nata dall'accordo tra Nestlé e Google, l'arrivo di oltre 50 milioni di KitKat in edizione speciale che daranno la possibilità di vincere un nuovo Nexus 7 e uno speciale snack a forma di robottino, come quello che si può vedere nella foto qui sopra. 
 
Il sito Internet PhoneArena anticipa anche altre features, come ad esempio il supporto per la funzione stampa, senza applicazioni terze da installare, la modifica del lockscreen e della schermata di boot e tantissime altre novità. Qui sotto potete vedere un video pubblicato qualche giorno fa su YouTube da un utente e che mostrerebbe il nuovo Nexus 5 con il sistema operativo Android 4.4 KitKat installato. 

 


Precedente Ok, il prezzo è giusto: Xiaomi vende 100 mila HongMi in 2 minuti
Successivo HTC One Max annunciato: schermo Full HD da 6 pollici e sensore di impronte digitali