Cellulari.it

Utenti Android poco attenti alla sicurezza dei loro device

Secondo una recente ricerca, circa il 50% degli utenti Android non si interessa della protezione del proprio smartphone o tablet.

Circa il 50% degli utenti Android non si interessa della protezione del proprio smartphone o tablet. Lo rivela una ricerca condotta durante l’estate 2013 da B2B International e Kaspersky Lab: solo il 40% degli intervistati ha dichiarato di avere installato software di sicurezza contro le minacce informatiche; il restante 60% ha risposto di affidarsi esclusivamente alle apposite funzionalità del sistema operativo o al buon senso.

Per i criminali informatici è Android il principale obiettivo tra tutte le piattaforme sul mercato. Secondo il Kaspersky Security Network contenente i dati sui malware più diffusi, infatti, il 99% delle minacce mobile attuali risultano sviluppate specificamente per il robottino verde. E c'è di più! Perché i campioni nocivi sono passati dai 35.000 del 2012 ai 47.000 del primo trimestre 2013.

Numeri davvero impressionanti, che sottolineano il rischio concreto di trovarsi da un giorno all’altro senza possibilità di accedere ai social network preferiti se non addirittura con il saldo negativo sul conto corrente. Ma nonostante questo, il problema sembra essere preso ancora troppo sottogamba.


Precedente Dubbi dall??area business sul futuro di BlackBerry
Successivo Qualcomm attacca Apple: ??Il chip A7 una trovata di marketing?