Cellulari.it

Android Jelly Bean si conferma la piattaforma più diffusa. Gingerbread e ICS in calo

Il team di Android Developers aggiorna i dati relativi alla diffusione delle varie versioni di Android: Jelly Bean si conferma la piattaforma più diffusa, con più del 40%.

 
Il team di Android Developers aggiorna i dati relativi alla diffusione delle varie versioni di Android: Jelly Bean si conferma la piattaforma più diffusa, con più del 40% della quota totale di devices in circolazione (all'inizio di luglio la percentuale sfiorava il 38%). Leggermente in calo, invece, la piattaforma Gingerbread: dal 34,1% di luglio, infatti, passa a 33,1%. Discesa anche per Ice Cream Sandwich, in terza posizione con il 22,5% (contro il 23,3% del mese scorse). Il resto della torta viene diviso tra le altre versioni precedenti di Android e la speciale HoneyComb, tutte con percentuali molto al di sotto di quelle che abbiamo visto sul podio.
 
Per ora nessuna informazione su Android 4.3, ultima versione di Jelly Bean, attualmente disponibile su pochissimi devices (il sito Internet Tutto Android ci parla di una percentuale attorno allo 0,1%). Bisognerà attendere probabilmente l'inizio di settembre, quindi, per vedere una prima fetta della release sul grafico Android. 


Precedente Zeromobile offre chiamate a 20 cent al minuto in tutto il mondo ricezione gratis
Successivo Acer sfida la fascia bassa del mercato con il nuovo Liquid Z3