Cellulari.it

Android 4.3 Jelly Bean presentato ufficialmente

Nella giornata di ieri il search engine Google ha ufficializzato la nuova versione di Jelly Bean, la 4.3, segnando un nuovo passo in avanti per la piattaforma open source.


Nella giornata di ieri il search engine Google ha ufficializzato la nuova versione di Jelly Bean, la 4.3, segnando un nuovo passo in avanti per la piattaforma open source patrocinata dal motore di ricerca. Non trattandosi di un major update non aspettatevi chissà quali rivoluzionarie differenze rispetto alle versioni attualmente in circolazione, ma le features che contraddistingueranno la release non mancano di certo
 
  • supporto per il Bluetooth Smart;
  • supporto per l'OpenGL ES 3.0;
  • miglior reattività sul touchscreen;
  • maggiore fluidità del sistema;
  • miglior gestione sull'uso del processore e dei esnori;
  • sistema Security-Enchanced Linux, per una maggiore sicurezza sugli attacchi più diffusi;
  • funzione per limitazione dei profili, che permetterà di personalizzare l'uso di un device Android a seconda dell'utente, molto utile nel caso in cui si voglia avere una sorta di parental control per i propri figli o per distinguere l'uso professionale dallo svago;
  • nuova gestione delle notifiche, per migliorare la sincronizzazione con vari dispositivi;
  • minore consumo energetico con Wi-fi e Bluetooth. 
L'aggiornamento ad Android 4.3 Jelly Bean è stato rilasciato in queste ore per gli smartphone Galaxy Nexus e Nexus 4 e per i tablet Nexus 7 e Nexus 10. Successivamente lì'update arriverà anche su molti altri modelli che montano attualmente le precedenti versioni di Jelly Bean. Il nuovo Nexus 7, presentato ieri, monta già di default il software. 


Precedente Spedizioni iPad ancora in calo anche per il prossimo trimestre, secondo DigiTimes
Successivo Nuovo Nexus 7 2 annunciato ufficialmente: caratteristiche e prezzi