Home >> >> HTC e ST-Ericsson: un processore per smartphone economici nel 2013

HTC e ST-Ericsson: un processore per smartphone economici nel 2013

CONDIVIDI
Secondo alcune informazioni circolate in questi giorni, la casa produttrice High Tech Computer starebbe lavorando insieme a ST-Ericsson per realizzare dei nuovi processori destinati alla telefonia mobile, in particolare da utilizzare su smartphone economici. I dispositivi entry level, quindi, entrano sempre di più nella strategia commerciale del colosso taiwanese, in maniera tale da rendere il brand sempre più competitivo, non solo tra le fasce alte del mercato. La partnership tra le due società è stata annunciata ufficialmente e la produzione in larga scala dei processori dovrebbe avvenire a partire dal prossimo anno. E’ probabile che i processori verranno saranno implementati in smartphone realizzati per i mercati dell’Asia, anche se ancora non sono state rilasciate delle dichiarazioni in tal senso da parte delle due aziende. Non è la prima volta che HTC e ST-Ericsson si incontrano a livello commerciale: verso la fine di settembre, infatti, è stato rilasciato l’HTC Sensation Z710t per la Cina, con chip ST-Ericsson NovaThor SoC (processore dual core compatibile con le connettività TF-SCDMA cinesi).
  • TAGS
CONDIVIDI
Articolo precedente TIM lancia le nuove offerte Internet per smartphone
Articolo successivo Wind annuncia bonus ricariche e rimodulazioni sulle opzioni All Inclusive