Android 6 Marshmallow conquista appena lo 0,3 per cento dei device Android


Leggi anche:
Al primo mese di report per Android 6, ovvero il primo rapporto sulla diffusione dei sistemi operativi Android monitorato ufficialmente da Google, compare la sesta evoluzione che però è stata individuata in appena lo 0,3 % dei device Android. Il dato è elaborato tra tutti i dispositivi che accedono a Google Play Store che di fatto sono la quasi totalità dei device connessi via Wifi o rete 2/3/4G.

Se da una parte abbiamo la sesta evoluzione in fase di rilascio, dall'altra parte molti device non hanno ancora a disposizione Android 5.1 Lollipop, ovvero la versione precedente.

La quota di Android 5 è appena superiore ad un quarto dei modelli attivi, ovvero 25,6% ottenuta come la somma di Android 5.1 Lollipop a quota 10,1% e Android 5 a quota 15,5%. Una quota decisamente bassa se consideriamo quanto tempo è passato dal primo annuncio.

Se prendiamo quindi la versione 5 e 6, arriviamo complessivamente al 25,9%. Tradotto, 3 dispositivi su 4 non sono nemmeno aggiornati alle ultime 2 versioni.

Il grosso dei device si suddivide tra Android 4.4 Kitkat, a quota 37,8% e Android 4.3 Jelly Bean a quota 29%.

La terza versione, Ice Cream Sandwich, mantiene il suo 3.3% di quota mercato mentre Froyo (Android 2.0) resiste al passare del tempo con uno 0.2% che non ha ancora aggiornato (o semplicemente non può farlo).

Per fare un confronto con Apple, troviamo dati totalmente differenti indicati da MixPanel.

A Settembre 2015, data di rilascio di iOS 9, l'80% dei dispostivi Apple era aggiornato ad iOS 8 mentre il 9% era aggiornato ad una versione precedente.

Con l'arrivo di iOS 9, Già agli inizi di Novembre, la diffusione era salita al 72%, con un calo netto di iOS 8, sceso al 22% e altre versioni ridotte al 6%, come conseguenza di sostituzione device.

Il dato invece ufficiale di Apple, misurando gli accessi ad App Store, è leggermente diverso:
- iOS 9 per il 66%;
- iOS 8 per il 25%;
- altre versioni per il 9%.

La differenza è dovuta al fatto che MixPanel ha monitorato esclusivamente gli iPhone, tralasciando iPad.

Ultime notizie